Condizioni d'uso di WR-Connect

Condizioni d’uso di WR-Connect

 

In qualità di produttore e licenziatario (di seguito “Licenziatario”), RADEMACHER GERÄTE-ELEKTRONIK GmbH, Buschkamp 7, D-46414 Rhede/Westfalen concede a Voi, all’utente e al licenziante (di seguito “Licenziante”) l’utilizzo del portale accessibile alla pagina rademacher.de/login ai fini del controllo di dispositivi di domotica (“WRConnect”) in base alle seguenti condizioni (di seguito “Condizioni d’uso”).

 

1. Oggetto e ambito di applicazione delle Condizioni d’uso

 

  1. Oggetto delle presenti Condizioni d’uso è la concessione di diritti d’uso per il portale WRConnect fornito dal Licenziatario al Licenziante e la regolamentazione degli usi delle funzioni rese disponibili nell’ambito dell’applicazione. L’utilizzo di WRConnect è subordinato a una registrazione ai sensi dell’§ 3.
  2. WRConnect è un’applicazione web fornita a titolo gratuito. WRConnect può essere utilizzata con i più comuni browser (MS-Internet Explorer, Safari, Firefox, Chrome) nella rispettiva versione aggiornata. Non è richiesta l’installazione di un ulteriore software client.
  3. WRConnect serve a controllare i dispositivi di domotica di RADEMACHER tramite un’unità RADEMACHER HomePilot. Non è garantita la compatibilità con prodotti di altri fornitori. WRConnect non consente di gestire tutti i prodotti RADEMACHER. Tramite WRConnect è possibile accedere a un elenco dei dispositivi attualmente compatibili.
  4. Il Licenziante non è autorizzato ad apportare modifiche all’applicazione in prima persona o tramite terzi né ad intervenire sulla stessa. Il codice sorgente rimane di esclusiva proprietà del Licenziatario.
  5. Ove non diversamente specificato in modo esplicito, le presenti Condizioni d’uso valgono sia nei confronti dei consumatori che degli imprenditori. Per consumatore si intende ogni persona fisica che conclude un atto giuridico per finalità che non sono prevalentementeattribuibili alla sua attività commerciale né alla sua attività professionale autonoma (§ 13 BGB, Codice civile tedesco). Per imprenditore si intende ogni persona fisica o giuridica o società di persone avente capacità giuridica che, nella conclusione di un atto giuridico, agisce nell’espletamento della propria attività commerciale o professionale autonoma (§ 14 comma 1 BGB).

 2. Concessione di diritti d’uso, disponibilità

 

  1. Con la registrazione, il Licenziatario concede al Licenziante diritti d’uso non esclusivi per la rispettiva applicazione. I diritti d’uso sono concessi ai fini dell’utilizzo dell’applicazione ai sensi delle presenti Condizioni d’uso per propri scopi correlati ai prodotti Rademacher.
  2. La concessione di diritti d’uso ha luogo sulla base delle seguenti condizioni risolutorie:
  • Il Licenziante riconosce al Licenziatario la paternità dell’opera, astenendosi dal modificare o dall’eliminare, in particolare, i simboli di copyright;
  • Il Licenziante non modifica e/o decompila l’applicazione; sono fatte salve le autorizzazioni concesse al Licenziante ai sensi degli §§ 69d e 69e UrhG (legge tedesca sul copyright).

 

  1. Ove il Licenziatario consenta la trasmissione di diritti d’uso a terzi mediante il Licenziante, quest’ultimo garantisce che anche il soggetto terzo accetti le presenti Condizioni d’uso e subentri in tutti i diritti e obblighi da ciò derivanti.
  2. WRConnect è fornita a titolo gratuito con una disponibilità media annua pari al 99,5%. Da essa sono esclusi sette (7) giorni minimi dedicati a interventi di manutenzione, che verranno comunicati anticipatamente. RADEMACHER si impegna ad eseguire gli interventi di manutenzione in orari in cui l’applicazione è meno utilizzata.

 

3. Registrazione

 

  1. Ai fini del corretto utilizzo dell’applicazione, il Licenziante è tenuto ad effettuare la registrazione e a creare un account utente. A tal fine, dovranno essere inserite, ed eventualmente aggiornate in caso di modifica, le informazioni corrette e complete relative alla propria identità, indirizzo e-mail, eventuale numero cliente e ulteriori dati utente. Il Licenziante dovrà altresì informare il Licenziatario nel caso in cui non sia più autorizzato a utilizzare l’impianto (ad es. in caso di cessione a un nuovo proprietario dell’abitazione in cui l’impianto è installato). Qualsiasi violazione di tale obbligo autorizza il Licenziatario a interdire al Licenziante l’uso dell’applicazione.
  2. Il Licenziatario ha facoltà di bloccare un account utente in presenza di indicazioni riguardo ad un uso non autorizzato dell’account utente e/o a tentativi di intromissione o accesso non autorizzato all’applicazione o ai relativi sistemi del Licenziatario a partire dall’account utente (“hacking”). In tale eventualità, il Licenziatario informerà tempestivamente il rispettivo Licenziante a mezzo dell’e-mail configurata nell’account utente e lo autorizzerà ad accedere nuovamente allo scopo di creare un nuovo account, salvo in presenza di fatti che lascino supporre un tentativo da parte del Licenziante di accedere senza autorizzazione ai sistemi del Licenziatario.
  3. Il Licenziatario ha facoltà di recedere in via straordinaria dal presente contratto senza preavviso e di cancellare l’account utente nel caso in cui i sistemi del Licenziatario non siano in grado di instaurare un collegamento all’impianto del Licenziante in modo duraturo (per più di 72 ore) e il Licenziatario ne abbia dato comunicazione al Licenziante via e-mail all’indirizzo configurato e all’interno dell’applicazione, senza che vi sia stato posto rimedio entro una settimana.

 

4. Responsabilità

 

  1. Il Licenziatario risponde illimitatamente per danni arrecati con dolo o grave negligenza da parte del Licenziatario ovvero dei suoi rappresentanti legali o ausiliari. Il Licenziatario risponde altresì in caso di danni procurati da lesioni mortali, fisiche o pregiudizievoli della salute. Inoltre, il Licenziatario risponde a garanzia di determinate funzionalità dell’applicazione e, nell’ambito del quadro normativo, risponde ai sensi delle norme di legge inderogabili, quali in particolare la legge in materia di responsabilità per danno da prodotti difettosi e le norme relative alla sicurezza dei prodotti.
  2. Il Licenziatario risponde altresì in caso di violazione per negligenza lieve degli obblighi il cui adempimento costituisce un presupposto per la corretta esecuzione del contratto e sul cui rispetto il contraente fa e può fare regolarmente affidamento (“obblighi cardine”), tuttavia unicamente per l’ammontare del danno tipico e prevedibile alla stipula del contratto. La responsabilità è esclusa in altri casi di violazione per negligenza lieve.
  3. Il Licenziatario non risponde per i danni derivanti da impostazioni errate non imputabili al Licenziatario o dall’uso di dispositivi non compatibili con i requisiti di sistema.
  4. Il Licenziatario non risponde per eventuali ulteriori costi risultanti dall’uso dell’applicazione (in particolare i costi di trasmissione dei dati tramite rete mobile, ivi incluso il roaming dati). La suddetta esclusione di responsabilità non si applica qualora il Licenziatario sia responsabile di grave negligenza o dolo.

 

5. Diritto di recesso straordinario

 

Il Licenziatario è autorizzato a recedere dal presente contratto di licenza per giusta causa, in particolare in caso di grave violazione delle presenti Condizioni d’uso o dei diritti d’autore relativi all’applicazione.

 

6. Disposizioni finali

 

  1. Eventuali singole disposizioni d’uso del presente accordo che risultassero o divenissero nulle saranno sostituite con un’altra disposizione che, per le sue finalità economiche, sia quanto più vicina possibile alla disposizione nulla. Qualora una singola disposizione d’uso risultasse o divenisse nulla, è fatta salva la validità delle restanti disposizioni d’uso o accordi.
  2. Le Condizioni d’uso possono essere modificate o integrate a discrezione del Licenziatario nella misura ritenuta ragionevole per il Licenziante. In tal caso, i Licenzianti registrati saranno informati per iscritto (ad es. tramite l’indirizzo e-mail usato dal Licenziante o il servizio informazioni relativo al prodotto) con un preavviso minimo di sei settimane dall’entrata in vigore della modifica. Le Condizioni d’uso modificate o integrate si applicano salvo che il Licenziante non vi si opponga prima dell’entrata in vigore delle stesse dopo che il Licenziatario abbia informato espressamente il Licenziante delle conseguenze del silenzio-assenso. Qualora il Licenziante vi si opponga, il Licenziatario ha facoltà di recedere dal presente accordo con preavviso di 1 mese a decorrere dalla notifica di opposizione.
  3. Si applica il diritto tedesco. Il foro competente è la sede di Rademacher, ove l’Acquirente sia assimilabile a un imprenditore, a una persona giuridica di diritto pubblico o a un ente di diritto pubblico con patrimonio separato.

 

Ultimo aggiornamento: novembre 2016

 

Newsletter abonnieren - 10% Gutschein sichern

Melden Sie sich jetzt an und bekommen Sie immer die aktuellsten Informationen zu neuen Produkten und Aktionen.

Zusätzlich erhalten Sie einen 10% Gutschein für Ihre nächste Bestellung in unserem Online-Shop.

Copyright© RADEMACHER Geräte-Elektronik GmbH. Alle Rechte vorbehalten.